I 150 anni dell'Unità D'Italia visti dagli Stati Uniti ! Leggi gli articoli pubblicati sulla rivista della N.I.A.F.

The judiciary in Italian History
by Stefano Amore

Chi è online

 6 visitatori online


Designed by:

Convegno - Sicurezza e Libertà - 29 Aprile 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 22 Aprile 2016 08:19
 

Servitori dello Stato: Quale futuro per la Pubblica Amministrazione in italia 26 Giugno 2015

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Giugno 2015 13:12
 

Prospettive della Legalità - Imperia 28 Marzo 2015

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Marzo 2015 19:59
 

Rottamare anche la Giustizia ?

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Marzo 2015 21:54
 

 

Orlando a Ferrara parla del futuro della Giustizia


È dedicato al tema nevralgico delle ‘Prospettive della giustizia. Modelli organizzativi e forme di collaborazione tra magistratura e professioni’, il Convegno che si tiene a Ferrara sabato 27 settembre (ore 9.30 – 17.00, palazzo Arcivescovile, sala del Sinodo, corso Martiri della Libertà, 77). A promuoverlo è il Consiglio notarile di Ferrara con il patrocinio del Comune e della Provincia ed è prevista la partecipazione di Andrea Orlando, ministro della Giustizia. Il focus su questo tema, ‘Prospettive della collaborazione tra magistratura e Professioni in Italia e Europa’, nella mattinata verrà affrontato da Sergio Masini – storico, dirigente della Pa e Gianluigi Pratola – segretario nazionale della Scuola superiore della magistratura. A seguire, è prevista una tavola rotonda, coordinata da Stefano Amore – magistrato, direttore della rivista “Nova Itinera”, a cui partecipano Roberto Alfonso – procuratore della Repubblica di Bologna, Guido Calvi – avvocato componente del Csm, Pasquale Maiorano – presidente del Tribunale di Ferrara, Aldo Morgigni – componente del csm. Nella sessione pomeridiana (ore 14) il tema sul tappeto sarà “volontaria giurisdizione: un modello efficiente?”, a cui segue un’altra tavola rotonda, coordinata da Maria Luisa Cenni (consigliere nazionale del notariato) a cui partecipano – dopo l’introduzione di Angelo Nigro – notaio a Roma e Giuseppe Corasaniti, sostituto procuratore della Corte di Cassazione – Giuseppe Celeste – consigliere nazionale del notariato, Carlo Coco – consigliere della Corte d’Appello di Bologna, Mario De Ioris – giudice del lavoro, già capo dell’Ufficio legislativo del ministero dell’Ambiente, Fabio Massimo Gallo – presidente della sezione lavoro Corte d’Appello di Roma, Andrea Graziosi – ordinario di diritto processuale civile presso l’Università Di Ferrara. In apertura, sono previsti indirizzi di saluto ai lavori congressuali da parte Luigi Negri, arcivescovo di Ferrara-Comacchio, Tiziano Tagliani, sindaco di Ferrara, Patrizia Bertusi Nanni, presidente del Consiglio notarile, Lauretta Casadei, presidente di Federnotai, Bruno Cherchi, procuratore della Repubblica, Giuseppe Giove, comandante del Cfs dell’Emilia Romagna, Piero Giubelli, presidente dell’Ordine degli avvocati di Ferrara, Paolo Rollo, presidente dell’ordine dottori commercialisti.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5